Giovedì 21 giugno ricorre il settantesimo anniversario di ordinazione sacerdotale del cardinal Giovanni Cheli, che iniziò il suo lungo servizio alla Chiesa proprio nella Diocesi di Asti.
Per questo il card. Cheli festeggerà questo importante anniversario ad Asti. Il programma di giovedì prevede la celebrazione della Santa Messa alle ore 10,30 nella Collegiata di San Secondo e il pranzo fraterno nel refettorio del seminario. La Santa Messa sarà presieduta dal card. Cheli e vedrà la partecipazione del vescovo di Asti, mons. Francesco Ravinale, e dei sacerdoti della Diocesi.
Mons. Giovanni Cheli è nato a Torino il 4 ottobre 1918 da madre astigiana e padre toscano. E’ stato ordinato sacerdote nel 1942, vescovo nel 1978, cardinale nel 1998.
Per lo Stato del Vaticano Mons. Cheli ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi. E’ stato addetto alla Nunziatura in Guatemala, componente del Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa nella Segreteria di Stato, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l’Onu, primo presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti (di cui attualmente è presidente emerito).
L’ultima visita ufficiale del card. Cheli alla Diocesi di Asti risale all’8 giugno 2009 quando, a Piovà, partecipò alla festa del bicentenario della nascita del cardinal Guglielmo Massaja.