Home » Archivio Categorie » Lettere alla redazione

Mirella Torta: “Quelle auto che intasano piazza Lugano all’uscita delle scuole”

Durante le mezz’ore che anticipano gli ingressi e le uscite degli studenti dalla scuola media Brofferio di Asti, i dintorni di piazza Lugano e le sue due rotonde risultano intasate da auto che sostano lungamente nelle corsie di transito, bloccando la normale circolazione lungo le corsie stesse.  Auto con doppia…

Anna Bosia (Uniti per Asti) non “partecipa” alla conferenza stampa di Uniti Si Può

“Lunedì 13 è stata indetta una serata pubblica da Elis Aceto e Massimo Scognamiglio del gruppo consigliare Uniti si può, ma non da Anna Bosia, esponente della lista Uniti Per Asti. La lista civica infatti, è ancora alla ricerca di un suo percorso verso le prossime amministrative. Tale percorso verrà…

Uniti si può: “La Città che vorrei”

#unitisipuò chiede la collaborazione dei cittadini per lavorare insieme ad un altro “senso di città” perchè la loro partecipazione politica DEVE intervenire nelle scelte per Asti. Una prospettiva di cambiamento si realizza solo se partiamo dai nostri bisogni, dai nostri desideri, dalla nostra idea di sviluppo, per poi insieme dare…

Il candidato a sindaco di Asti Massimo Cerruti si racconta

“Prima di iniziare mi sia consentito, anche a nome di tutte le migliaia di cittadini che ci hanno appoggiato in questi due anni, esprimere la mia enorme soddisfazione per essere finalmente riusciti tutti assieme, a bloccare fino a data da destinarsi l’insostenibile progetto del teleriscaldamento. Siccome ho già sentito gli…

Dottor Djalali. Batzela (M5S): “La Regione faccia sentire la propria voce alle ambasciate iraniane”

“Condivido l’appello per chiedere l’immediata scarcerazione del dottor Ahmadreza Djalali, medico iraniano di 45 anni, condannato a morte e recluso da aprile nella prigione di Evin a Teheran con l’assurda accusa di essere una spia. Il dottor Djalali ha lavorato per quattro anni a Novara all’Università del Piemonte Orientale come…

Teleriscaldamento ad Asti. Bosia: “Si tratta del miglior risultato ottenuto grazie alla partecipazione dei cittadini”

“Poco prima dell’ultima fase convulsa del teleriscaldamento con l’epilogo che tutti conosciamo, avevamo prefigurato un finale  molto simile a quello del referendum del 4 dicembre e avevamo sollevato molti dubbi sulla opportunità politica di quella accelerazione impressa dal Brignolo proprio a fine del suo mandato. Siamo stati profeti in un…

La Mattina: “La dignità degli astigiani non deve essere calpestata da quattro burocrati”

“Quante volte abbiamo detto basta a questo scempio, la nostra casa saccheggiata, la nostra vita messa a un passo dalla morte , i nostri risparmi e i nostri beni sentimentali depredati, perché Asti deve essere la culla della delinquenza ,arrivano da tutte le parti d’Italia e dall’estero,  ragazzini privi di…

“E ora i terreni dell’ospedale diventino un giardino terapeutico”

Dopo la decisione del Sindaco Brignolo di non procedere nel tentativo di far approvare dal Consiglio comunale di Asti la Variante urbanistica per i terreni del Cardinal Massaia individuati per la centrale industriale a servizio del progetto di teleriscaldamento, l’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta ha chiarito la sua posizione,…

Teleriscaldamento, minoranza in consiglio comunale: “Fallisce un progetto di pochi, vince il buonsenso di molti”

I cittadini dovranno essere sempre informati e coinvolti direttamente nelle decisioni dell’amministrazione, attraverso forme dirette di consultazione e partecipazione” si leggeva nel programma elettorale di questa Amministrazione. Oltre a non considerare il parere di cittadini e comitati, è persino riuscita a compattare l’intera Minoranza contro il progetto del teleriscaldamento realizzato…

Santa Maria Nuova agli ortodossi. Alina Iacobescu: “Noi vogliamo vivere in pace e armonia con i nostri fratelli cattolici”

“Sono presidente dell’Associazione “I colori del mondo” che per anni si è interessata dell’integrazione della comunità romena nella nostra provincia. Leggo in questi giorni la notizia secondo cui la Diocesi cede in comodato d’uso la chiesa di Santa Maria Nuova. Questa notizia mi rende felice e mi “riconpensa” per il…

Page 1 of 119123Next ›Last »