Home » Archivio Categorie » Primo Piano » terre, vino e cucina

Sabato 4 marzo prima festa delle Donne del Vino

Un evento diffuso che si realizza in 12 regioni d’Italia e in decine di cantine, ristoranti, enoteche, musei, dove Le Donne del Vino sono protagoniste e aspettano i winelover e soprattutto le winelover per brindare con loro, proponendo un pomeriggio pieno di esperienze e assaggi. “Un modo festoso per mostrare…

A Santo Stefano Belbo forum sull’Asti Secco

Ieri pomeriggio, lunedì 20 febbraio, l’auditorium della Fondazione Cesare Pavese di Santo Stefano Belbo era colmo di gente per il forum dedicato all’Asti Secco promosso dalla Associazione Comuni del Moscato e dallo stesso Comune di Santo Stefano Belbo e fortemente voluto dalle associazioni di parte agricola. Tra il pubblico i…

Primo passo per l’Asti Doc tipologia secco

“L’approvazione del disciplinare della nuova Doc Asti tipologia Secco, da parte della commissione tecnica del Ministero dell’Agricoltura, è un primo passo – afferma Roberto Cabiale, presidente di Coldiretti Asti e vicepresidente di Coldiretti Piemonte con delega al settore vitivinicolo – di un percorso che speriamo possa essere il più breve…

“Il futuro è bio”: convegno a Castagnito

“Il futuro è bio” è questo il titolo del convegno organizzato martedì 21 febbraio da Valoritalia e Vignaioli Piemontesi a Castagnito, nella sede di quest’ultima in via Alba 15. Nel momento in cui le politiche agricole sono chiamate ad assicurare il futuro economico alle aziende di settore, il biologico e…

Asti secco: la commissione ministeriale approva il disciplinare della nuova Doc

La commissione tecnica del ministero dell’agricoltura, cui hanno partecipato anche funzionari della Regione Piemonte, ha approvato il disciplinare della nuova Doc Asti tipologia Secco.  “E’ un primo importante passo”, commenta Giorgio Ferrero, “la nuova Doc rappresenterà un momento significativo del rilancio dell’Asti. Questo primo risultato è frutto di un lavoro…

Vino piemontese: “2016 annata eccellente ma serve sostenibilità”

È stata un’altra annata di grande eleganza, qualitativamente eccellente, che promette vini importanti e longevi. La vendemmia 2016 merita un 110 e lode, così com’era già accaduto per il 2015. I dati sono stati presentati in anteprima a novembre, in un evento organizzato a Roma dal Consorzio Piemonte Land of…

La Barbera d’Asti ad “Automotoretrò”

La Barbera d’Asti è tra i protagonisti della 35^ edizione di “Automotoretrò”, il  salone dedicato al motorismo d’epoca, che si tiene in questi giorni al Lingotto Fiere di Torino grazie alla partnership siglata dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato  con Rally Era International Club. Per celebrare i 30…

Coldiretti si confronta con la base associativa. Otto incontri per programmare la filiera

Con otto riunioni nelle principali zone agricole dell’Astigiano, nell’arco del prossimo mese, Coldiretti coinvolgerà migliaia di agricoltori. Si inizierà, martedì 7 febbraio, con San Damiano d’Asti per proseguire poi nello stesso mese di febbraio con Cortanze, Vesime, Asti, Nizza Monferrato e Villanova, e concludere ad inizio marzo con gli associati…

Dalla Coldiretti un corso per corilicoltori

L’interesse per la coltivazione del nocciolo in Piemonte è conseguente all’invenzione torinese, nel 1852, della crema “Gianduia”. Da allora il nocciòlo ha dapprima progressivamente interessato i territori delle Langhe e dal 2000 ad oggi gli ambiti collinari e non di 6 delle 8 Province piemontesi. I motivi di questa espansione…

La Regione si muove per il riconoscimento dell’Asti Secco

Il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e l’assessore regionale all’agricoltura Giorgio Ferrero hanno scritto al ministro dell’agricoltura Maurizio Martina per chiedere che “possa proseguire celermente l’iter istruttorio ministeriale” della modifica del disciplinare della Docg Asti presentata dalla Regione Piemonte lo scorso primo dicembre, in modo da comprendere la versione…

Page 1 of 70123Next ›Last »