Home » Cinema » Partizani, ultime proiezioni. E il 6 maggio ad Asti incontro con le autorità del Montenegro

Partizani, ultime proiezioni. E il 6 maggio ad Asti incontro con le autorità del Montenegro

Si conclude, con gli ultimi tre appuntamenti, il ciclo di proiezioni del docufilm Partizani. La Resistenza italiana in Montenegro. La pellicola narra  – con immagini di repertorio inedite e le musiche originali di Massimo Zamboni – la storia delle due divisioni dell’Esercito Italiano, abbandonate nei Balcani dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, che scelsero di unirsi alla resistenza anti-tedesca jugoslava, formando la Divisione Italiana Partigiana Garibaldi. Oltre alle proiezioni programmate giovedì 4 maggio a Torino (ore 20.45 – Cascina Roccafranca, via Rubino n.45) e martedì 9 maggio ore 21 al Cinema Verdi di  Candelo (Bi), l’appuntamento centrale di quest’ultima fase si terrà alle 17 di sabato 6 maggio alla Casa del Teatro (via Goltieri,1) di Asti. Nell’occasione interverranno il vicepresidente del Consiglio regionale, Dragan Djurovic (segretario generale di Subnor Montenegro), Goran Cavic (presidente dell’organizzazione dei combattenti della guerra di Liberazione popolare e antifascista, rappresentante del Comune di Pljevlja), Ljliana Bajcetic (storica e insegnante del Liceo “T.Pejatovic” di Pljevlja) oltre allo storico Eric Gobetti, regista del film. La proiezione di Partizani sarà preceduta, per l’occasione, da alcune letture tratte dal libro di Stefano Gestro – a cura del Teatro del Borbore – dal titolo “L’Armata Stracciona:io c’ero!”.