Home » Cronaca » I carabinieri tornano nella casa di Elena Ceste

I carabinieri tornano nella casa di Elena Ceste

23 ottobre La casa della famiglia Buoninconti-CesteQuesta mattina, i carabinieri del comando provinciale di Asti impegnati nelle indagini   volte a dare un volto all’assassino di Elena Ceste 37 anni la madre di 4 bambini   scomparsa dalla sua casa nello scorso mese di gennaio e trovata cadavere nello   scorso mese di ottobre sono tornati nella casa di Motta di Costigliole. Attualmente   nella casa abita il marito Michele Buoniconti con i quattro figli. Da indiscrezioni si   tratterebbe di ricostruire nuovamente, attraverso la testimonianza del marito le ultime   ore della donna prima della scomparsa. Da una una decina di giorni le indagini   sarebbero iniziate da capo: infatti nella scorsa settimana nella caserma di Asti   dell’Arma gli inquirenti hanno sentito per sei ore i genitori di Elena, il cognato e i  vicini di casa.