Home » Cronaca » Più sicurezza ad Asti con 21 nuove telecamere

Più sicurezza ad Asti con 21 nuove telecamere

telecamerasicurezzaLa sicurezza astigiana è al centro dell’attenzione dell’amministrazione comunale. Il sindaco Fabrizio Brignolo, presente anche il vice Davide Arri ed il comandante dei vigili urbani Riccardo Saracco nel corso di una conferenza stampa ha annunciato la prossima installazione in città di 21 nuove telecamere nella zone più a rischio. Le altre 43 già in servizio, da almeno una quindicina di anni, saranno sostituite da nuove.  Tutte saranno collegate con le centrali operative della Questura e del carabinieri e, novità di oggi anche con il comando della polizia urbana.  La spesa prevista è di 300 mila euro. La dislocazione precisa delle nuove telecamere non è stata resa nota, comunque si sa che sarà potenziata la zona ovest della città e precisamente il quartiere di corso Alba dove recentemente nel corso di una rapina è stato assassinato un giovane tabaccaio. Telecamere anche in prossimità di obbiettivi sensibili, scuole e anche nelle vicinanze dei campi nomadi dove, quasi ogni notte, i vigili del fuoco devono intervenire  per spegnere incendi di cavi di rame,foderati di plastica, provento di furti, per recuperare il prezioso metallo.