Home » Cultura » Monna Lisa albanese: una storia garibaldina

Monna Lisa albanese: una storia garibaldina

diavolorossoE’ un evento all’insegna dell’arte albanese quello che si terrà la prossima domenica al Diavolo Rosso. Klodian Kojashi ricorderà da una parte Kolë Idromeno, importante pittore e architetto albanese, autore del celebre dipinto “Motra Tone”, soprannominato la “Monna Lisa albanese” (di cui ricorre l’anniversario della morte), e dall’altra il suo maestro Pietro Marubi, fotografo italiano naturalizzato albanese, nonché partigiano garibaldino, i cui originali negativi sono oggi patrimonio dell’Unesco. E

ntrambi vissuti a cavallo tra ‘800 e ‘900, rappresentano due pietre miliari per il patrimonio artistico-culturale del Paese balcanico.

A seguire, ci sarà un aperitivo ispirato all’arte culinaria albanese, con i prodotti che vengono da questa terra. Allieteranno l’incontro, inoltre, le note del violoncellista Jonathan Gabriel Guzman.

Organizzano l’evento Sabina Darova e Amazona Hajdaraj delle associazioni Gheg&Toske e Komneni. Il costo dell’apericena è di 7€. Il ricavato sosterrà le spese dell’evento.

Per maggiori informazioni:

ghegandtosk@gmail.com

Cell: 3475723021 – 3281070139