Home » Cultura » musica » The Hangover Party con Zen Circus

The Hangover Party con Zen Circus

zen circusArriva il 7 dicembre ad Asti la terza edizione di The Hangover Party, progetto nato dalla collaborazione tra Associazione Indi(e)Avolato ed Associazione Dance Calling, al Palco 19.

“L’idea è quella di creare un festival le cui parole d’ordine siano divertimento e stile, incentrato sulla musica di qualità” spiegano gli organizzatori.

Il compito di aprire le danze nella serata del 7 dicembre toccherà ai talentuosi e giovanissimi torinesi Eugenio in Via Di Gioia, età media 23 anni, che presenteranno il loro disco d’esordio “Lorenzo Federici” (Libellula/Audioglobe), in uscita il 3 dicembre. L’album nasce sulla scia di un anno e mezzo di esperienze importanti, culminate con la vittoria del Premio della Critica al “Premio Buscaglione – Sotto Il Cielo di Fred 2014″, che ha consentito alla band di esibirsi nell’estate 2014 in dieci tra i migliori festival estivi Italiani, condividendo il palco con Vinicio Capossela, Le luci della centrale elettrica, Modena City Ramblers, Eugenio Finardi, Brunori Sas, Zen Circus e molti altri ed esaurendo la prima tiratura di 1000 copie del loro primo ep autoprodotto “Ep Urrà”. Dal vivo la band torinese dà il meglio di se, grazie alla propria indescrivibile carica che rende un evento unico ogni loro concerto.

Toccherà quindi al main act live della serata, gli Zen Circus, per l’unica data Piemontese del loro “Busking Tour”, che arriva sulla scia dell’ottavo album in studio “Canzoni contro la natura”, uscito ad inizio 2014 per La Tempesta Dischi/Warner. Nel nuovo tour la band toscana riproporrà i brani più conosciuti del proprio repertorio, pescando sia dai successi dei primi dischi che dalle produzioni più recenti, il tutto utilizzando strumenti acustici ed un set di percussioni e batteria particolare, senza sacrificare l’energia ed il fuoco che caratterizzano ogni concerto del Circo Zen.

“Canzoni contro la natura” (La Tempesta Dischi/Warner) è l’ottavo album in studio degli Zen Circus, il terzo interamente in lingua italiana. Un lavoro che ha debuttato nella settimana della sua uscita in top ten nella classifica Fimi/Gfk dei dischi più venduti nei negozi italiani ed addirittura al primo posto su quella di Itunes, confermando la sempre maggiore notorietà della band. Il nuovo disco racchiude nella maniera più fedele possibile l’energia e la naturalezza che si respirano a pieni polmoni nei live della band. Energia quindi. Quella stessa energia che nel corso degli anni ha fatto degli Zen Circus una delle band più credibili e seguite del panorama rock italiano e che li ha portati a tenere oltre 1000 concerti nel corso degli ultimi 18 anni.

 

Quindi spazio all’elettronica pura, attraverso i dj set della Crew Astigiana Dance Calling, realtà che ha da poco festeggiato i tre anni di vita e diventata ormai di riferimento in tutto il Piemonte per gli amanti del night clubbing, grazie alle loro serate fatte di elettronica stilosa e di respiro internazionale.

 

L’ingresso costerà 10 euro fino alle 23.30 e 12 euro dopo tale orario. Prevendite ad Asti (tel. 3281025336) e a Torino (tel.3498965581), la mail di riferimento per le prevendite è invece thehangoversummerfest@gmail.com