Home » Cultura » Pandiani chiude “I mesi del giallo in solitaria” e dà appuntamento al 2015

Pandiani chiude “I mesi del giallo in solitaria” e dà appuntamento al 2015

SONY DSCEnrico Pandiani ha chiuso ieri alla Casa di Alice, a Villa San Secondo, “I mesi del giallo in   solitaria” conversando con Marisa Varvello sull’antologia di racconti “I semi del male”, di cui è   coautore, e poi tornando sui suoi precedenti romanzi.   Più breve rispetto al passato e limitata alla Val Rilate, la rassegna ha comunque proposto scrittori   di qualità (Cristina Rava, Fabrizio Borgio, Maurizio Blini oltre a Pandiani) che hanno incontrato il   favore del pubblico.   Il Comune di Chiusano, organizzatore con Associazione culturale Comunica, Israt e La Casa   di Alice, ha già preannunciato la volontà di rinnovare l’appuntamento con gli autori di noir nel   2015, cogliendo l’immediata disponibilità a tornare di Pandiani, che al termine dell’incontro   ha autografato molti libri. Lo scrittore torinese, amabile conversatore, sta scrivendo una nuova   puntata della saga dedicata a “Les italiens” e a maggio sarà in libreria con un nuova avventura della   detective privata Zara Bosdaves: ci sarà tutto il tempo per parlarne in autunno ai “Mesi del giallo”.