Home » Cultura » Si presenta Il Platano ad Astiss

Si presenta Il Platano ad Astiss

astiss università gazzetta d'astiSabato pomeriggio (6 dicembre) alle 17 nell’Aula Magna del Polo Universitario Astiss (Piazzale De André, ex Caserma Colli) sarà presentato il nuovo numero della  rivista “Il Platano”, organo ufficiale della Società di Studi Astesi, giunta quest’anno al ragguardevole traguardo dei 39 anni.

A presentare “Il Platano” alle autorità cittadine ed agli oltre duecento soci sarà Gian Giacomo Fissore dell’università di Torino.

Numerose ricerche, studi e testimonianze costruiscono il corpus della rivista, coordinata da Marida Faussone ed Ezio Claudio Pia, articolata in sezioni dedicate alla storia, alle arti, alla letteratura, accanto alle esperienze culturali locali,

Il Platano, la più vecchia rivista del panorama culturale astigiano, è decisamente corposa superando le 500 pagine. Quest’anno è dedicata ad Aris d’Anelli, socio fondatore e consigliere della Società, improvvisamente scomparso il 17 novembre scorso.

Questi gli autori che hanno contribuito alla pubblicazione della trentanovesima annata de “Il Platano”: Giorgio Bella, Ivana Bologna, Renato Bordone, Alberto Borghini, Pier Giorgio Bricchi, Claudio Bruschi, Emanuele Bruzzone, Claudio Cavalla, Paolo Cavallo, Carlo Francesco Conti, Vittorio Croce, Carla Cuminetti, Aris d’Anelli, Marco Devecchi, Claudio Di Lascio, Cristina Distefanis, Giovanni Donato, Marida Faussone, Debora Ferro, Gian Giacomo Fissore, Carla Forno, Valter Franco, Aldo Gamba, M.Vittoria Gatti, Anna Ghia, Luigi Ghia, Laurana Lajolo, Agnese Lanzetti, Pierangelo Manuele, Angelo Mistrangelo, Barbara Molina, Michelino Musso, Daniela Nebiolo, Secondo Petitti, Ezio Claudio Pia, Angelo Porta, Elda Rasero, Flavio Ratti, Bianca Roggero, Pippo Sacco, Francesco Scalfari, Franco Valfrè, Franco Zampicinini.