Home » Diocesi » Rinnovato nella parrocchia San Pietro in Asti il Consiglio dell’Azione Cattolica

Rinnovato nella parrocchia San Pietro in Asti il Consiglio dell’Azione Cattolica

E’ stato rinnovato nella parrocchia San Pietro in Asti il Consiglio dell’Azione Cattolica per il prossimo triennio associativo 2017/2020 così come avverrà a livello diocesano il 19 febbraio, a livello regionale e a livello nazionale. I 39 associati si sono dati appuntamento alla Messa domenicale e a seguire in Assemblea hanno proceduto alle elezioni. Il primo intervento è stato quello di don Mauro che ha ringraziato chi da sempre ha sostenuto l’associazione come un piccolo lumicino acceso senza far spegnere la gioia di aderire al progetto associativo, chi ha aderito da pochi anni ed ha intrapreso il percorso della formazione e della vita associativa e chi da pochi giorni accogliendo la sfida di entrare a far parte di questa realtà; inoltre ha ricordato che nei prossimi anni sarà importante crescere nella responsabilizzazione dei laici chiamati a servire la comunità parrocchiale. Antonella Bianco, presidente diocesano, ha salutato i presenti incoraggiandoli nel proseguire il cammino intrapreso ed infine Roberto Greco, presidente parrocchiale uscente, ha spiegato le modalità di elezione del direttivo. A seguito di un pranzo fraterno consumato al circolo Way Assauto con il quale sta crescendo una bella collaborazione, sono stati resi noti gli esiti delle votazioni: Bogliolo Anna (Presidente parrocchiale) Giuseppe Marra (incaricato per gli adulti), Scalzo Lorenzo e Cappellina Gabriella (incaricati per i giovani) e Brachini Alessio e Di Sarno Giada (incaricati per l’ACR). A tutti loro va l’augurio di un fruttuoso triennio associativo che vorrebbe prendere il via partecipando all’incontro nazionale dell’Azione Cattolica con Papa Francesco il prossimo 29 aprile a Roma.