Home » Primo Piano » attualità » Fercam cura il trasloco temporaneo dell’Archivio Storico di Asti

Fercam cura il trasloco temporaneo dell’Archivio Storico di Asti

archivio storicoFercam, azienda altoatesina di trasporti e logistica, attiva anche nel settore dei traslochi con il marchio Gondrand, ha concluso la prima fase del delicato trasloco dell’Archivio Storico di Asti da Palazzo Mazzola, struttura del XIII secolo e sede storica dell’archivio più vecchio e completo d’Italia, a Palazzo Tolenghi come sede temporanea, in quanto, terminati i lavori di ristrutturazione e messa a norma degli impianti, ritornerà ad essere operativo nella sua sede originaria. Si tratta di documenti e manoscritti del periodo compreso tra il 1300 ed il 1900 (anagrafe, documenti edilizi della città ecc) e arredi d’epoca. Il trasloco è iniziato a fine ottobre e si è concluso a dicembre. Buona parte dei documenti sono stati disimballati e riposizionati in scaffali dal personale specializzato della Business Unit Traslochi Gondrand del Gruppo Fercam per garantirne la consultazione. Ad ultimazione dei lavori di restauro della sede storica dell’archivio – presumibilmente tra circa un anno – manoscritti e documenti saranno reimballati e riportati nella sede originaria.
“Si è trattato di un lavoro complesso e delicato, che ha richiesto circa 4500 scatole di documentazione che, visto la delicatezza sono state imballate con la massima cura con materiali come carta camoscina e carta non acida per preservare l’integrità dei documenti, mediante l’impiego di personale altamente specializzato”, ha precisato Andrea Montini, responsabile reparto traslochi di Gondrand , presso la filiale di Torino. Tutte le 4.500 scatole sono state numerate e identificate per settore di appartenenza, per poter essere riposizionate nello stesso ordine.
“Si è trattato di un lavoro molto impegnativo – spiega Montini – considerato anche l’inestimabile valore dei manoscritti”.
Gondrand vanta una notevole esperienza nel settore dei traslochi aziendali e nella gestione degli archivi di documenti affrontando anche cantieri tecnicamente impegnativi per la delicatezza e importanza dei documenti, come nel caso del trasloco dell’Archivio Storico di Asti.
Fercam, operatore logistico a gestione familiare è una delle aziende leader nel settore dei trasporti e della logistica a 360° in Italia con un fatturato di 500 milioni di euro raggiunto con impegno e competenza dai suoi oltre 1.550 collaboratori. Ha una forte presenza in Europa proponendosi come Logistic Service Provider ed opera nei diversi comparti del trasporto e della logistica con divisioni specializzate: Full Truck Load (carichi completi stradali e intermodali), Distribuzione Internazionale con partenze giornaliere in tutto il territorio europeo, Logistica e Distribuzione Italia nonché “Air & Ocean” (spedizioni aeree e marittime) ed offre i propri servizi nel mondo. Fercam attualmente è operativa con 44 filiali in Italia, 19 filiali europee, 2 controllate in Nord-Africa (Tangeri / Marocco e Rades/Tunisia), e si avvale a livello mondiale di una fitta ed efficiente rete di corrispondenti e partner. Opera anche nel settore Traslochi, Mostre e Fiere. L’operatore altoatesino conferma per i prossimi anni l’importante contributo fornito dallo sviluppo delle competenze e dalla crescita professionale dei collaboratori. Fornisce un contributo ad un mondo ecologicamente intatto facendo particolare attenzione alla parte ecologica nella erogazione dei servizi. Fercam e traslochi La Business Unit Traslochi Gondrand del Gruppo Fercam è specializzata nel servizio traslochi con una presenza in forma capillare in tutta Italia, garantita da 24 punti operativi specializzati e una fitta rete di corrispondenti che le permettono di operare in tutto il mondo. Con il marchio Gondrand è membro dell’Aiti (Associazione Imprese Traslocatori Italiani) ed è accreditata presso le più importanti associazioni di categoria per l’organizzazione di traslochi.