Home » Primo Piano » attualità » Riapre la caccia ai caprioli nella Langa astigiana

Riapre la caccia ai caprioli nella Langa astigiana

Dal 2 di gennaio sulle colline della Langa astigiana riprenderà la caccia ai caprioli autorizzata dalla regione Piemonte per contenere i danni all’agricoltura e per risarcire quelli causati per incidenti stradali.  Nel precedente periodo di caccia conclusosi a Natale erano stati abbattuti solo 176 caprioli maschi sui 207 autorizzati. Ora la Regione ha autorizzato tra il 2 ed il 18 gennaio l’abbattimento di 208 femmine.  Per il prossimo anno sono ancora previsti due periodi di caccia dal 23 gennaio all’8 febbraio e dal 12 febbraio al primo marzo.  La caccia ai cinghiali che si era chiusa il 25 dicembre  riprenderà solo nel prossimo autunno.  Nel 2015 la regione Piemonte aveva risarcito danni causati dalla fauna selvatica (cinghiali, caprioli, corvi, mini lepri,e ghiri per 100 mila euro e nell’anno che sta per finire ha pagato 143 mila euro.