Home » Primo Piano » Continuano le ricerche di Lorenzo Fassio. In azione cani molecolari ed elicottero

Continuano le ricerche di Lorenzo Fassio. In azione cani molecolari ed elicottero

Continuano a 360° le ricerche di Lorenzo Fassio, l’uomo che ieri, mercoledì, si è allontanato dalla Casa di Riposo Città di Asti, dove da qualche tempo risiedeva. L’allarme è stato diramato nell’immediatezza dei fatti dalla famiglia che ha allertate le forze dell’ordine publbicando anche diversi appelli sui social network. L’uomo, 59 anni, è alto circa un metro e settanta, ha gli occhi azzurri, è di corporatura magra e al momento dell’allontanamento indossava una tuta pantalone grigio con felpa nera. E’ sprovvisto di documenti, cellulare, portafoglio e ha problemi di orientamento. Ha bisogno urgente di medicinali.
Oggi in prefettura si è svolta una riuinoe tecnica per coordinare le ricerche. Polizia, carabinieri, coadiuvati dall’unità cinofila molecolare Sirio della protezione civile, assieme a vigili del fuoco hanno perlustrato alcune aree cittadine, in special modo le strade del quartiere Praia dove Fassio fino a qualche tempo fa abitava con la famiglia. Un elicottre ha perlustrato i cieli concentrandosi particolarmente sull’area di Valfenera e Portacomaro dove sarebbero stati effettuati alcuni avvistamenti.
Chi dovesse avvistarlo è pregato di contattare le forze dell’ordine al 112 o al 113 o i vigili del fuoco al 115.