Home » Primo Piano » Da ieri aperta la caccia ai caprioli

Da ieri aperta la caccia ai caprioli

DIVIETO DI CACCIA - GAZZETTA D'ASTIDa ieri nella langa astigiana duecento cacciatori accompagnati  dalle guardie venatorie dell’Amministrazione Provinciale hanno iniziato a uccidere  458 caprioli e precisamente 231 femmine e 227 giovani. L’autorizzazione della   Regione, motivata dalla necessità di ridurre i danni all’agricoltura provocata   dagli animali, durerà fino al 15 marzo. Si potrà cacciare solo nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e sabato.  Questo tipo di caccia è in un certo senso difficile perchè necessita di molta pazienza   per il cacciatore:  i caprioli escono dai loro nascondigli nei boschi per cercare cibo solo all’albeggiare e al tramonto. Lo scorso anno con un permesso   regionale per 232 capi 117 sono stati abbattuti.