Home » Primo Piano » Diavolo Rosso “silenzioso”. Sospesi concerti e dj set fino a data da destinarsi

Diavolo Rosso “silenzioso”. Sospesi concerti e dj set fino a data da destinarsi

diavolorossoLa speranza che ci fosse una soluzione alternativa si è infranta questa mattina con l’annuncio pubblicato sulla pagina Facebook del Diavolo Rosso, lo storico locale di piazza San Martino.
“Con grande dispiacere annunciamo che il Diavolo Rosso, per cause di forza maggiore, temporaneamente sospende concerti e dj set fino a nuova comunicazione”.
La “bomba” era scoppiata la scorsa settimana: il loclae ha sforato il numero delle autorizzazioni in deroga di cui può usufruire ogni mese (tre), facendo troppi eventi musicali, a volte, anche 4 o 5 eventi musicali (non necessariamente la musica deve essere dal vivo). In seguito a numerosi esposti di abitanti della zona, sono stati effettuati alcuni controlli con la misurazione dei livelli di rumore, sempre sforati. L’Arpa, poi ha comminato una multa in ogni caso di superamento del limite, per un totale di 7 mila euro.
“La versione dell’Arpa non ci trova per nulla d’accordo. Gli sforamenti sono stati soltanto due, uno dei quali era musica registrata, non dal vivo” aveva commentato Gianluigi Porro uno dei “mootori” del Diavolo.
Oggi la doccia fredda: il Diavolo Rosso rimarrà “silenzioso” fino a data da destinarsi.