Home » Primo Piano » palio » Palio in vetrina a Santa Maria Nuova

Palio in vetrina a Santa Maria Nuova

Quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario della ripresa del Palio. Le iniziative per festeggiare degnamente questa ricorrenza sono molte. Per il Comitato Palio Santa Maria Nuova si segnala un’iniziativa non nuova, ma sempre molto originale: l’allestimento di vetrine di negozi vuoti. Il Comitato rosazzurro qualche anno fa aveva allestito con costumi e oggetti paliofili le vetrine dell’ex Carlo in corso Alfieri. Adesso tocca alle vetrine dell’ex negozio di abbigliamento Palmar nello slargo di via della Fontana. Ma l’iniziativa di quest’anno non consiste solo nel riempire le vetrine vuote con costumi e accessori rosazzurri. C’è di più: c’è l’aspetto storico. Si parte con il periodo 1967-1972, anno della prima vittoria al Palio dalla ripresa (festeggiata proprio nello slargo di via Fontana).
Nelle quattro vetrine del negozio c’è di tutto: i due vessilli che sfilarono nei primi Palii, i manifestini dell’epoca (si segnala quello che annuncia la solenne messa di ringraziamento per la vittoria del 1972), i costumi storici per dame e cavalieri (con relativi copricapi), le bandiere degli sbandieratori… Non mancano le fotografie del corteo dei primi anni Settanta, i drappi che venivano usate per addobbare le strade e i “vecchi” depliant del Palio. C’è anche la foto del fantino che taglia il traguardo in Piazza Campo del Palio nel settembre del 1972. Il tutto debitamente illustrato da appositi manifestini.
L’arredo delle vetrine di piazza della Fontana non sarà sempre lo stesso: cambierà e si ripercorreranno gli altri periodi del Palio fino ad arrivare a settembre con i “memorabilia” dei Palii del nuovo millennio. L’originale mostra viene ufficialmente inaugurata sabato alle 17,30.