Home » Sport » Bocce. Tutto pronto per il big match tra il Brb Ivrea e La Perosina

Bocce. Tutto pronto per il big match tra il Brb Ivrea e La Perosina

bocceDopo un sabato di sosta tornano i campionati di bocce. Domani, per la terza giornata della serie A, è previsto il big-match tra il BRB Ivrea di Mauro Roggero e La Perosina di Luigi Grattapaglia. Il Gaglianico di Luca Balla e Alessandro Ortolano ospiterà il Valmerula. La Borgonese di Luca Scassa e Stefano Olivetti sarà di scena a Cordignano in casa della Pontese. Infine, il Masera riceverà il Ferriera. Classifica serie A: La Perosina, Pontese p.ti 4; Gaglianico 3; BRB Ivrea 2; Borgonese 1; Masera, Ferriera, Valmerula 0. In serie B domani è in calendario la seconda giornata. Nel girone A l’Aostana ospiterà La Capannina di Renato Cerrano mentre a Saluzzo si disputerà Auxilium-Nitri Aosta (con Paolo Allora e Andrea Conte nelle file del Nitri). Nel girone B l’ABG Genova sarà impegnato in trasferta contro la Serravallese. La Beinettese di Lorenzo Basilietti e Fermo Gonella affronterà in casa la Calvarese. Il programma si chiude con la Vadese che ospiterà la Novese di Maurizio Ghittino, Silvano Zanusso, Mauro Torchio, Giuseppe Vergnano, Christian Romeo, Simone Faustini e Simone Rosso. Serie B, classifica girone A: La Capannina p.ti 2; Aostana, Nitri Aosta 1; Auxilium Saluzzo, Pozzo Strada 0. Girone B: Beinettese p.ti 2; Calvarese, Vadese, Novese, ABG Genova, Serravallese 0.
Domani Lorenzo Basilietti ritornerà a “tuffarsi” nel campionato dopo il bronzo conquistato a Domodossola ai tricolori di tiro tecnico. Nella finale “a quattro” Basilietti ha ottenuto 16, un punto in meno dei due giocatori de La Perosina Luca Melignano (altro bronzo) e Alessandro Longo (argento) e tre punti in meno di Claudio Gassino (Nitri Aosta) che così si è aggiudicato l’oro e il titolo di Campione Italiano. Basilietti aveva esordito nel torneo tricolore con 11 e 19, nei quarti aveva ottenuto 22 e in semifinale 20. A questo Campionato Italiano hanno partecipato anche Luca Balla (Gaglianico) e Luigi Grattapaglia (La Perosina): il primo è stato eliminato nei quarti dopo uno spareggio “a quattro” con Claudio Gassino, Luca Melignano e Marco Adorno, il secondo è uscito di scena dopo i due turni di qualificazione. Gli altri titoli Italiani in palio a Domodossola sono stati vinti da Daniele Micheletti (La Perosina, nel tiro progressivo con 47/48 in finale), Chiara Botteon (Florida, nel tiro tecnico con 15) e Virginia Venturini (Buttrio, nel tiro progressivo con 32/44).
Antonella Laurenti