Home » Sport » Coppa Rio: Viarengo e Bat migliorano i personali

Coppa Rio: Viarengo e Bat migliorano i personali

palumbo batLa Coppa Rio ospitata da Palazzo del Nuoto e dalla piscina Usmiani di Torino è stato il primo test agonistico del nuovo anno: dal weekend di gare sono emersi segnali positivi tra cui spiccano una lunga serie di primati personali migliorati.  Serena Viarengo, schierata in quattro gare, ha migliorato il suo record dei 50 stile libero toccando in 28”13. Tripletta di personali per Mihaela Bat: nei 50 stile libero nuota 27”75, nei 100 stile libero chiude in 1’00”03 mentre nei 50 farfalla stampa 29”79. Rimanendo in tema di primati personali, Alessandro Viarengo fa poker migliorandosi in 200 e 400 stile libero (2’06”15, 4’23”64), 200 dorso (2’25”22) e 400 misti (5’02”58). In evidenza anche dell’ex AstiNuoto Alberto Brumana, autore di eccellenti prestazioni in 200 e 1500 stile libero (1’52”36 e 15’20”12) e 400 misti (4’32”09). A Torino sono scesi in vasca anche Andrea Allegretti, Davide Allegretti, Chiara Arcuraci, Thomas Cucchi, Filippo Dabbene, Matilde Festa, Rebecca Frontera, Francesca Grillo, Alice Marra, Federico Passalacqua, Alessia Pillolo, Giulia Pontarollo, Alessandra Sacco, Marco Scafidi, Daniele Schillaci, Lorenzo Schillaci, Angela Sorrentino e Irene Zanirato.  Decisamente soddisfatto il responsabile tecnico dell’AstiNuoto Paolo Ruscello: “Personalmente sono contento: diciamo che nonostante il difficile momento della stagione, i riscontri sono stati interessanti. La positività non ci manca: so che i ragazzi stanno lavorando bene e ormai intravediamo la possibilità di rientrare in piscina ad Asti”.