Home » Sport » Grande successo per la Christmas Running

Grande successo per la Christmas Running

podismo - gazzetta d'astiGrande successo per la terza edizione della Christmas Running, gara non competitiva a scopo benefico organizzata da CSI e Asd Idee in Movimento per sostenere il progetto Social Junior Sport rivolto a bambini e ragazzi dell’Associazione Missione Autismo e dell’Associazione Italiana Sindrome X-Fragile. Una partecipazione inattesa che ha anche comportato una falsa partenza. Sì perché mentre le iscrizioni erano ancora in corso, il vicesindaco Davide Arri e la delegata provinciale del Coni Lavinia Saracco sono stati indotti a dare il via (alle 11,05) da un impaziente Babbo Natale. La Christmas Running è stata dunque stoppata al primo passaggio in piazza San Secondo. I podisti (agonisti e non) si sono dovuti ripresentare sotto l’arco della partenza e, dopo il minuto di silenzio per onorare Manuel Bacco (il tabaccaio ucciso venerdì sera nel corso di una rapina), il sindaco Fabrizio Brignolo, l’assessore allo Sport Andrea Cerrato e Lavinia Saracco sono riusciti a dare il via alle 11,25.
Ad arrivare per primo in piazza San Secondo è stato Abdelmdid Ed Derraz (Vittorio Alfieri) che ha preceduto i compagni di squadra Mohamed Hammoudy e Fausto Liguori. In campo femminile la più veloce è stata Rossella Giordano (Fiamme Azzurre) che ha preceduto Liliana Pagliero (Brancaleone) e Annalisa Serpi (Vittorio Alfieri). Alla fine premi per tanti partecipanti. Tra questi, Bruno Borin, il podista meno giovane (classe 1938), e Camilla Anselmo, la podista più giovane (appena due mesi).