Sono cominciate le tradizionali celebrazioni per il Palio che per la prima volta quest’anno si correrrà la prima domenica di settembre. Sabato i protagonisti della festa si sono ritrovati per il tradizionale corteo storico (con tutti i vessilli listati a lutto per l’improvvisa scomparsa dello storico speaker della manifestazione Pierluigi Berta) che si è concluso di piazza San Secondo dove si  sono tenuti il giuramento  la “Stima del Drappo” dipinto dal maestro Antonio Guarene. Domenica invece nella chiesa intitolata al Patrono di Asti il vescovo Francesco Ravinale ha celebrato la messa del Panegirico.

Foto di Roberto Signorini