Anche gli studenti astigiani delle scuole superiori hanno partecipato allo sciopero europeo indetto per questa mattina dalla Ces. Tre le questioni che hanno indotto i ragazzi di tutti gli stituti pubblici a scendere in piazza in un corteo colorato: i problemi strutturali degli edifici, i tagli ai fondi pubblici e i finanziamenti alle scuole paritarie (ex private). Ecco i momenti salienti della manifestazione.