Asti si è colorata di rosa giovedì all’ora di pranzo per il passaggio del Giro d’Italia. I “girini” sono transitati per Asti nel corso della tappa Abbiategrasso-Prato Nevoso, poi vinta da Maximilian Schachmann (Quick Step Floor) che ha preceduto Ruben Plaza (Israel Cycling Academy) e Mattia Cattaneo (Androni-Sidermac-Bottecchia). Ad Asti il Giro è transitato tra due ali di folla entusiasta (il sindaco Maurizio Rasero ha atteso la corsa in piazza Alfieri). I ciclisti sono stati preceduti da un’imponente carovana pubblicitaria e da numerose macchine di servizio. Si è potuta vedere molto bene la maglia rosa Simon Yates (Mitchelton-Scott), nelle prime posizioni del gruppo attorniato dai suoi compagni di squadra.

Foto di Roberto Signorini