Oltre milleduecento personaggi in costume medioevale che hanno dato vita al grandioso corteo storico che ogni anno caratterizza il Palio di Asti. I “quadri viventi” portati in scena dai 14 Rioni e dai 7 Comuni partecipanti alla kermesse sono frutto di una meticolosa ricerca storica e rappresentano fatti realmente accaduti in Asti e provincia. Un’importante novità caratterizzerà il corteo 2017: per celebrare il cinquantennale dalla ripresa del Palio il Carroccio, che chiude la sfilata, sarà preceduto dal drappo del Palio del 1967 e da 50 dame, simbolo delle 50 vittorie.

Foto di Ezio Cerruti