Si è chiusa con successo, nella suggestiva cornice di piazza San Secondo ad Asti, l’ultima tappa dell’edizione 2015 di Banca Generali – Un Campione per Amico. 400 bambini delle scuole elementari e medie della città hanno avuto l’opportunità di giocare e divertirsi con quattro grandi campioni dello sport italiano: Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Jury Chechi. Il centro si è trasformato, per l’intera mattinata, in una vera e propria palestra a cielo aperto: palleggi, rovesci, punizioni, capriole, lo sport e i bambini attori protagonisti sul palcoscenico cittadino. “Ogni anno, sono sei edizioni con Banca Generali, riscontriamo un grande entusiasmo e una forte partecipazione intorno a questo tour – ha dichiarato Adriano Panatta –  anche quest’anno è stato così e di questo ne siamo davvero molto felici. Il successo di questa manifestazione è il segno che la sensibilità e l’attenzione verso lo sport e i valori che ne fanno parte, è presente tanto nei bambini quanto negli adulti. Per questo continuiamo a trasmettere, attraverso il gioco e il divertimento, l’importanza della disciplina sportiva, qualunque essa sia!” Soddisfazione anche dai vertici di Banca Generali, sponsor per il sesto anno consecutivo della manifestazione: “Siamo  orgogliosi e felici per il grande successo ottenuto – spiega  Massimiliano Melegari, Area Manager di Banca Generali, Financial Planner Piemonte – “siamo convinti che sia importante trasmettere ai bambini valori positivi e vogliamo continuare a farlo al fianco di quattro leggende dello sport italiano quali sono Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Jury Chechi”. Il successo di “Banca Generali – Un Campione per Amico” è infatti scritto nei numeri. Sedici edizioni in archivio, più di centocinquanta tappe già percorse, uno staff di oltre cinquanta persone, ma soprattutto oltre 10 mila ragazzi coinvolti ogni anno al grido “Giochiamo insieme!”.