Home » Primo Piano » L’Informagiovani di Asti chiude per rinnovo locali

L’Informagiovani di Asti chiude per rinnovo locali

informagiovaniL’Informagiovani di Asti chiude per rinnovo locali. L’Ufficio informativo del Comune di Asti di piazza Roma resterà chiuso fino al 12 gennaio prossimo per un restyling dei suoi spazi.

“L’Informagiovani è diventato da tempo un punto di riferimento per i giovani astigiani – spiega l’Assessore alle Politiche Giovanili Marta Parodi – Abbiamo quindi deciso di puntare su questo servizio, affidandone la gestione per i prossimi tre anni alla Cooperativa Orso. Sono  previste attività di miglioramento del servizio, non solo dal punto di vista organizzativo, ma anche rispetto ai locali”.

Secondo il piano di restyiling, infatti, si metterà a disposizione dei giovani una stanza in più per la consultazione dei materiali informativi e per consulenze settimanali gratuite con esperti di diversi settori. Sono stati coinvolti enti e uffici del territorio, chiedendo una collaborazione ogni mese diversa, per fornire informazioni inerenti i contratti di lavoro, l’imprenditoria giovanile, la normativa fiscale. Sono previsti incontri formativi e informativi, anche con coetanei che metteranno a disposizione le proprie competenze: una giovane di madrelingua inglese converserà o aiuterà a preparare una candidatura in inglese.

Tante novità, insomma, per il 2015, anche negli orari di apertura che saranno quindi lunedì dalle 15.00 alle 19.00, mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 (fino ad ora era aperto solo la mattina), venerdì dalle 15.00 alle 19.00.

Sarà sempre possibile concordare appuntamenti individuali per colloqui più lunghi e impegnativi, come aiutare a redigere il curriculum vitae od orientare alla ricerca attiva del lavoro. “Si dice sempre che i giovani sono il nostro futuro – conclude l’Assessore Parodi – ma perché sia davvero così, occorre innanzitutto offrire servizi adeguati alle loro esigenze. Il Comune di Asti considera l’Informagiovani il centro nevralgico per informazioni, progetti e iniziative per i nostri ragazzi”.

L’Ufficio dunque riaprirà martedì 13 gennaio 2015: alle 11.30 ci sarà una conferenza stampa cui sono invitati i giornalisti, per presentare tutte le novità, mentre dalle 15.00 alle 18.00 tutti gli utenti potranno passare a visionare i nuovi locali, prendere informazioni e ricevere interessanti sorprese inaugurali.