Home » Primo Piano » sanità » Una salutare camminata nella Giornata mondiale senza tabacco

Una salutare camminata nella Giornata mondiale senza tabacco

Il 31 maggio si celebra ogni anno la Giornata Mondiale Senza Tabacco, iniziativa voluta dall’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità – che vuole essere un importante momento di riflessione sull’impatto nocivo del fumo sulla salute.

Il profilo della popolazione astigiana fotografato dalla sorveglianza PASSI negli anni 2012-2015 mette in evidenza come la proporzione di soggetti fumatori sia superiore alla media regionale (27,4%), e il rispetto del divieto di fumo nei luoghi pubblici e nei luoghi di lavoro (94% e 91% rispettivamente) sia tra i più bassi della regione.

Da molti anni numerose iniziative sono state realizzate dall’Asl AT per sensibilizzare la popolazione sull’importanza di adottare uno stile di vita corretto tra cui anche la dismissione del fumo di tabacco.

I benefici in termini di salute derivanti dalla cessazione dell’abitudine al fumo sono infatti notevoli e osservabili: riducendo l’esposizione si produce fin da subito una sostanziale riduzione dei sintomi respiratori e una migliorata funzionalità polmonare e, a lungo termine, una riduzione dei rischi delle malattie cardiovascolari e neoplastiche.

A tal proposito l’Asl AT di Asti organizza, per il quarto anno consecutivo,  l’iniziativa “Camminiamoci sopra….” a cura dei conduttori dei Gruppi di cammino che l’Azienda sanitaria ha attivato a partire dall’autunno 2012 per unire i benefici dell’attività fisica a quelli della cessazione di un’abitudine non salutare.

L’invito è rivolto a tutta la popolazione, ma soprattutto ai fumatori a quali si propone di  gustare il piacere di una camminata di circa due ore in mezzo alla natura  al posto della sigaretta!!!

Il ritrovo è fissato per sabato 27 maggio 2017 alle ore 10 presso il Campo Sportivo in Via Trilussa (Villaggio San Fedele) da cui si partirà per un’escursione nella zona del fiume Tanaro

La partecipazione è gratuita; per informazioni ed iscrizioni telefonare al n.  0141484001 dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 15,30.